Consigli per esperimenti di gusto?
La parola alla nostra Chef Licia Cagnoni!

PizzaBufalina_cotta_risultato.png
BUFALINA
PizzaCapricciosa_cotta_risultato.png
CAPRICCIOSA
PizzaContadina_cotta_risultato.png
CONTADINA
PizzaDiavola_cotta_risultato.png
DIAVOLA
PizzaPiemontese_cotta_risultato.png
PIEMONTESE
PizzaMontanara_cotta_risultato.png
MONTANARA
tonno&cipolle_risultato.png
TONNO 
&
CIPOLLE
Pizza4Formaggi_cotta_risultato.png
QUATTRO
FORMAGGI
PizzaSiciliana_cotta_risultato.png
SICILIANA
PizzaTirolese_cotta_risultato.png
TIROLESE
wurstelepatatine_risultato.png
WURSTEL &
PATATINE

COME PREPaRO LA MIA PIZZA FIAMMA SCARLATTA?

Unica regola importante: un forno ben caldo! Mettilo a 220-250°, togli la pizza dalla sua busta e togli il cartoncino su cui è appoggiata.

Falla cuocere dai 4 ai 6 minuti, dipende quanto ti piace croccante, quando la mozzarella è dorata sarà il momento di toglierla,

per servirla su un tagliere.

come posso assaporare al meglio la mia pizza fiamma scarlatta?

Un segreto da professionisti: un filo d’olio EVO di qualità a crudo dopo la cottura, e la tua pizza diventerà ancora più spettacolare.

posso aggiungere ingredienti alla mia pizza?

Un consiglio: studiamo ingredienti ed accostamenti delle nostre pizze con grande attenzione, quindi provale prima così come sono.

Se poi hai qualche idea in testa, non vogliamo limitare la tua creatività!

Ti consigliamo di assaggiare prima il nostro prodotto così come viene proposto, per poterti fare un’idea della qualità delle materie prime usate e dei gusti che effettivamente hai nel piatto.
A un secondo assaggio sarai pronto per sperimentare con i tuoi ingredienti preferiti.